KS data

  • brand
  • pubblicità
  • siti
  • teleassistenza

Social Media Investment

RENDE LA PUBBLICITÀ SUI SOCIAL IL MIGLIORE DEGLI INVESTIMENTI

I Social hanno rivoluzionato il modo di fare pubblicità, anche in Italia.

In particolare, consentono a realtà prima escluse dalla promozione su larga scala di usufruire di questa grande opportunità.

Vediamo perché.

Immagina di avere il potere di far apparire davanti a un vasto pubblico il tuo messaggio, scritto o animato.

Immagina di poter selezionare con estrema precisione questo ampio pubblico in base alle tue specifiche esigenze.

Immagina che ogni persona di questo pubblico venga raggiunta in un momento in cui ha del tempo da dedicare al tuo messaggio.

Sembra un sogno, vero?

Social Media Investment

RENDE LA PUBBLICITÀ SUI SOCIAL IL MIGLIORE DEGLI INVESTIMENTI

I Social hanno rivoluzionato il modo di fare pubblicità, anche in Italia.

In particolare, consentono a realtà prima escluse dalla promozione su larga scala di usufruire di questa grande opportunità.

Vediamo perché.

Immagina di avere il potere di far apparire davanti a un vasto pubblico il tuo messaggio, scritto o animato.

Immagina di poter selezionare con estrema precisione questo ampio pubblico in base alle tue specifiche esigenze.

Immagina che ogni persona di questo pubblico venga raggiunta in un momento in cui ha del tempo da dedicare al tuo messaggio.

Sembra un sogno, vero?

Prima dei Social lo era: oggi è un’opportunità alla portata di tutti, bisogna solo saperla cogliere.

Naturalmente:

    • il messaggio deve essere ideato e realizzato con tutti i “crismi” della Comunicazione;
    • il pubblico scelto deve essere potenzialmente interessato al prodotto o al servizio offerto;
    • il messaggio deve raggiungere più volte lo stesso pubblico, veicolato con testo, forme grafiche o video, differenti.


Quindi, zero improvvisazione!

Gli annunci sponsorizzati appaiono come post nelle pagine personali che ognuno di noi possiede sui principali Social: Facebook, Instagram, Tik Tok e Linkedin.

Nulla a che vedere con i post scritti da soli, sulla bacheca personale o della propria attività, destinati a raggiungere al massimo la cerchia di amici e follower, quindi chi già ci conosce: la possibilità che gli annunci diventino “virali”, arrivando così a nuovi utenti gratuitamente, è remota.

Prima dei Social lo era: oggi è un’opportunità alla portata di tutti, bisogna solo saperla cogliere.

Naturalmente:

    • il messaggio deve essere ideato e realizzato con tutti i “crismi” della Comunicazione;
    • il pubblico scelto deve essere potenzialmente interessato al prodotto o al servizio offerto;
    • il messaggio deve raggiungere più volte lo stesso pubblico, veicolato con testo, forme grafiche o video, differenti.


Quindi, zero improvvisazione!

Gli annunci sponsorizzati appaiono come post nelle pagine personali che ognuno di noi possiede sui principali Social: Facebook, Instagram, Tik Tok e Linkedin.

Nulla a che vedere con i post scritti da soli, sulla bacheca personale o della propria attività, destinati a raggiungere al massimo la cerchia di amici e follower, quindi chi già ci conosce: la possibilità che gli annunci diventino “virali”, arrivando così a nuovi utenti gratuitamente, è remota.

Pubblico giusto
sul Social giusto

Come è noto, ogni Social media ha il proprio pubblico di riferimento: ad esempio Tik Tok è frequentato principalmente da giovani e giovanissimi.

Questo è uno dei numerosi aspetti da considerare: vediamone altri.

Prendiamo ad esempio Marco, un professionista di 40 anni: il suo profilo Linkedin è focalizzato sulla sua attività, mentre l’account Facebook è utilizzato per esprimere le opinioni personali, quindi non direttamente riconducibile alla sua professione.

Per raggiungere Marco in Linkedin basta utilizzare la profilazione standard del Social, mentre in Facebook questa risulta inefficace.

Per questo motivo abbiamo ideato l’esclusiva modalità per farti raggiungere persone appartenenti a determinate categorie professionali con estrema precisione anche su Facebook e Instagram, evitando l’utilizzo della profilazione della piattaforma social.

Pubblico giusto
sul Social giusto

Come è noto, ogni Social media ha il proprio pubblico di riferimento: ad esempio Tik Tok è frequentato principalmente da giovani e giovanissimi.

Questo è uno dei numerosi aspetti da considerare: vediamone altri.

Prendiamo ad esempio Marco, un professionista di 40 anni: il suo profilo Linkedin è focalizzato sulla sua attività, mentre l’account Facebook è utilizzato per esprimere le opinioni personali, quindi non direttamente riconducibile alla sua professione.

Per raggiungere Marco in Linkedin basta utilizzare la profilazione standard del Social, mentre in Facebook questa risulta inefficace.

Per questo motivo abbiamo ideato l’esclusiva modalità per farti raggiungere persone appartenenti a determinate categorie professionali con estrema precisione anche su Facebook e Instagram, evitando l’utilizzo della profilazione della piattaforma social.

C’è poi da considerare il tipo di prodotto o servizio offerto: riprendendo l’esempio del nostro professionista, il messaggio pubblicitario può raggiungere Marco da uno dei due Social, perché ritenuto più adatto, oppure da entrambi.

Meglio utilizzare Linkedin per raggiungere Marco quando il prodotto o servizio è inerente alla sua professione; mentre per un prodotto/servizio rivolto genericamente a un pubblico di fascia alta al quale, essendo un professionista, Marco appartiene, conviene usare Facebook.

Altro elemento importante per il successo del post riguarda il momento della giornata in cui il nostro professionista si collega a una determinata piattaforma social e di conseguenza al tipo di messaggio da confezionare.

Linkedin viene visto da Marco prevalentemente dall’ufficio e quindi il messaggio dovrà essere chiaro, immediato e professionale.

Facebook invece è destinato ai momenti di svago e ai tempi morti: il post sponsorizzato dovrà perciò attirare l’attenzione e puntare più sull’intrattenimento.

C’è poi da considerare il tipo di prodotto o servizio offerto: riprendendo l’esempio del nostro professionista, il messaggio pubblicitario può raggiungere Marco da uno dei due Social, perché ritenuto più adatto, oppure da entrambi.

Meglio utilizzare Linkedin per raggiungere Marco quando il prodotto o servizio è inerente alla sua professione; mentre per un prodotto/servizio rivolto genericamente a un pubblico di fascia alta al quale, essendo un professionista, Marco appartiene, conviene usare Facebook.

Altro elemento importante per il successo del post riguarda il momento della giornata in cui il nostro professionista si collega a una determinata piattaforma social e di conseguenza al tipo di messaggio da confezionare.

Linkedin viene visto da Marco prevalentemente dall’ufficio e quindi il messaggio dovrà essere chiaro, immediato e professionale.

Facebook invece è destinato ai momenti di svago e ai tempi morti: il post sponsorizzato dovrà perciò attirare l’attenzione e puntare più sull’intrattenimento.

Come funziona il servizio

Vediamo ora come funziona in pratica il servizio.

Per fare pubblicità sui Social bisogna aprire un profilo o utilizzarne uno già esistente: essere già presenti sulla piattaforma e avere migliaia di amici o follower non è necessario.

Durante la fase iniziale di studio e di stesura delle Linee guida, grazie al servizio U-brand, con alcune video-riunioni andiamo ad individuare il pubblico di riferimento e la strategia di comunicazione.

Creiamo poi i messaggi pubblicitari che sottoponiamo alla tua approvazione prima della realizzazione definitiva.

Una volta pronti i messaggi, inizia la fase di pubblicazione delle inserzioni: la visualizzazione dei post sponsorizzati viene programmata sul Social prescelto in base a giorni e orari funzionali alla tua organizzazione e al pubblico di destinazione.

Come funziona il servizio

Vediamo ora come funziona in pratica il servizio.

Per fare pubblicità sui Social bisogna aprire un profilo o utilizzarne uno già esistente: essere già presenti sulla piattaforma e avere migliaia di amici o follower non è necessario.

Durante la fase iniziale di studio e di stesura delle Linee guida, grazie al servizio U-brand, con alcune video-riunioni andiamo ad individuare il pubblico di riferimento e la strategia di comunicazione.

Creiamo poi i messaggi pubblicitari che sottoponiamo alla tua approvazione prima della realizzazione definitiva.

Una volta pronti i messaggi, inizia la fase di pubblicazione delle inserzioni: la visualizzazione dei post sponsorizzati viene programmata sul Social prescelto in base a giorni e orari funzionali alla tua organizzazione e al pubblico di destinazione.

Ogni piattaforma social mette a disposizione un pannello dal quale seguire in tempo reale la progressione delle visualizzazioni e delle somme utilizzate.

La gestione delle “reazioni” al messaggio, soprattutto i commenti che in virtù della estrema precisione del pubblico di riferimento sono inerenti e propositivi, può essere seguita da noi oppure direttamente da te e dai tuoi collaboratori.

Nella fase di studio e impostazione della campagna viene anche individuata la strategia di gestione del contatto, cioè delle persone che rispondono al messaggio: la modalità preferita consiste in un incontro telefonico pressoché immediato seguito da una sequenza di follow-up.

Grazie ai Social arrivi al tuo pubblico con una precisione e un’efficacia prima impensabili: sentiamoci subito per cogliere appieno questa grande opportunità!

Ogni piattaforma social mette a disposizione un pannello dal quale seguire in tempo reale la progressione delle visualizzazioni e delle somme utilizzate.

La gestione delle “reazioni” al messaggio, soprattutto i commenti che in virtù della estrema precisione del pubblico di riferimento sono inerenti e propositivi, può essere seguita da noi oppure direttamente da te e dai tuoi collaboratori.

Nella fase di studio e impostazione della campagna viene anche individuata la strategia di gestione del contatto, cioè delle persone che rispondono al messaggio: la modalità preferita consiste in un incontro telefonico pressoché immediato seguito da una sequenza di follow-up.

Grazie ai Social arrivi al tuo pubblico con una precisione e un’efficacia prima impensabili: sentiamoci subito per cogliere appieno questa grande opportunità!

Perché ti serve Social Media Investment?

ANALISI APPROFONDITA DEL SERVIZIO/PRODOTTO

Accurato studio per individuare le caratteristiche del servizio o prodotto da sponsorizzare in relazione al target di destinazione 

PRECISIONE ASSOLUTA NEL RAGGIUNGERE IL target

Con la nostra esclusiva modalità, raggiungi le persone appartenenti a determinate categorie professionali con estrema precisione

MISURAZIONE DEI RISULTATI CONSEGUITI

Grazie al tracciamento offerto dai Social misuri i risultati ottenuti da ogni tuo post, intervenendo sulla campagna per ottimizzare la risposta

Perché ti serve Social Media Investment?

ANALISI APPROFONDITA DEL SERVIZIO/PRODOTTO

Accurato studio per individuare le caratteristiche del servizio o prodotto da sponsorizzare in relazione al target di destinazione 

PRECISIONE ASSOLUTA NEL RAGGIUNGERE IL target

Con la nostra esclusiva modalità, raggiungi le persone appartenenti a determinate categorie professionali con estrema precisione

MISURAZIONE DEI RISULTATI CONSEGUITI

Grazie al tracciamento offerto dai Social misuri i risultati ottenuti da ogni tuo post, intervenendo sulla campagna per ottimizzare la risposta

PRONTO A INIZIARE?

Raggiungi il tuo pubblico nel modo più efficace

Il giusto messaggio al giusto pubblico

PRONTO A INIZIARE?

Raggiungi il tuo pubblico nel modo più efficace

Il giusto messaggio al giusto pubblico